box google adsense orizzonatale

venerdì 20 luglio 2018

Il venerdì del libro #42 - Wonder

Wonder

R. J. Palacio



"Wonder" è la storia di Auggie, nato con una tremenda deformazione facciale, che, dopo anni passati protetto dalla sua famiglia per la prima volta affronta il mondo della scuola. Come sarà accettato dai compagni? Dagli insegnanti? Chi si siederà di fianco a lui nella mensa? Chi lo guarderà dritto negli occhi? E chi lo scruterà di nascosto facendo battute? Chi farà di tutto per non essere seduto vicino a lui? Chi sarà suo amico? Un protagonista sfortunato ma tenace, una famiglia meravigliosa, degli amici veri aiuteranno Augustus durante l'anno scolastico che finirà in modo trionfante per lui. Il bellissimo racconto di un bambino che trova il suo ruolo nel mondo. Il libro è diviso in otto parti, ciascuna raccontata da un personaggio e introdotta da una canzone (o da una citazione) che gli fa da sfondo e da colonna sonora, creando una polifonia di suoni, sentimenti ed emozioni.

 

Un libro per ragazzi, ma anche per genitori.

Un libro che tratta di bullismo e  diversità .

Un libro di coraggio

Il coraggio di Auggie di iniziare ad andare a scuola, in mezzo a ragazzini che non conosce e che sa lo giudicheranno. Il coraggio di farsi degli amici, e di non prendersela per le prese in giro.

Il coraggio della mamma di Auggie, che lo lascia "al mondo". E' sempre difficile lasciare andare i figli. E' difficile farlo gradualmente come avviene di solito. Trasparelena non riesce a immaginare la forza che ci voglia per farlo in una situazione tanto più complicata e insolita

Il coraggio della sorella, perchè un fratello così è anche un vincolo, per una ragazzina di 15 anni che si vede sempre un po' sminuire i suoi problemi di ragazzina dalle vicende ben più gravi del fratellino

Il coraggio degli amici, perchè a undici anni può essere difficile fare la scelta "giusta" 


Un libro che Trasparelena ha amato molto, e da cui è stato tratto anche un film davvero ben fatto. 

Si piange tutti leggendo il libri: ragazzini e genitori. Si piange solo da genitori, forse, vedendo il film. 

 

Un libro che Trasparelena consiglia assolutamente agli adulti, ai genitori, ai nonni. E anche ai ragazzini, anche se fino ai 10-11 anni lei consiglia una lettura accompagnata. 



Con questo post il Traspablog partecipa al venerdì del libro
recensione e foto www.ibs.it

3 commenti:

  1. Ne ho sentito molto parlarea ancora non ho trovato il coraggio di leggerlo. Lo faro comunque, prima o poi.

    RispondiElimina
  2. Io ho un libro con la copertina rosa della stessa collana che mi è stato regalato tempo fa... devo ancora leggerlo però

    RispondiElimina
  3. Non so se sei in vacanza e non hai tempo o voglia ma, se invece ti andasse, mi piacerebbe sapere i tuoi top offline the Summer 2018(entro il 3)1 agosto Una canzone, un luogo ed un motto.trovi tutte le spiegazioni sul mio blog.

    RispondiElimina

L'educazione è molto apprezzata