box google adsense orizzonatale

lunedì 13 luglio 2015

Traspatutorial: cappellino dei minion all'uncinetto

Mammavvocato mi ha chiesto info per realizzare il cappellino dei Minion.
Scusa il ritardo!!!
Quello del post precedente l'ho venduto (con immensa soddisfazione) ma mi fa altrettanto piacere se qualcuna vorrà realizzarlo da sola.


Innanzitutto occorre misurare la circonferenza cranica del destinatario, oppure un cappellino che gli vada bene. Se si prendono le misure di un cappellino già fatto è più facile. In questo caso è utile misurare anche l'altezza (dalla sommità al bordo)


Questi li ho realizzati a mezza maglia alta: la maglia bassa mi pareva troppo rigida e la maglia alta mi pareva invece che desse un risultato troppo rado (il filo non è molto grosso). Ognuno può decidere il punto che preferisce usare a seconda del filato (lana o cotone e della sua grossezza) e del risultato che si vuole ottenere.

si inizia con il giallo, facendo il magic ring. Si procede aumentando a occhio e uniformemente in modo da ottenere la forma del cappello. A un certo punto, quando il cappello ha raggiunto la lunghezza di una papalina un po' abbondante si fanno due righe con il grigio per fare la fascetta dell'occhiale del Minion.
L'occhio verrà realizzato a parte ed attaccato successivamente.
Da questo punto in poi gli aumenti sono praticamente nulli (ma comunque continuate a misurare, l'ideale è avere a disposizione il destinatario del cappellino e provarglielo di tanto in tanto)
Quindi si riprende il giallo e si fanno altri 4/5 cm, fino al raggiungimento della lunghezza desiderata meno un paio di cm. A questo punto si passa al blu per il bordo finale. Se il cappellino risulta un po' largo si può valuare di diminure 2-4 punti uniformemente per stringerlo un pochettino nel bordo.
Il bordo blu è di circa 4 giri (ma si può fare anche più lungo, a seconda dei gusti)

Occhio:
fare il magic ring con il nero, quindi fare un giro con il nero lavorando a maglia bassa due punti in ogni punto sottostante. Passare al marrone e fare un giro a maglia bassa con il marrone, sempre aumentando in modo che l'occhio rimanga piatto. Passare al bianco e fare due giri di maglia bassa, aumentando uniformemente per mantenere piatto. Concludere con un giro a maglia bassa grigio.

Con l'ago e il filo grigio cucire l'occhio sulla fascetta grigia. Volendo si possono fare due occhi
Con il filo nero ricamare la bocca.

Siccome mi rendo conto che come tutorial è parecchio lacunoso sarò felice di rispondere a tutte le domande di chiarimento che riterrete necessarie.

Se poi qualcuna realizzasse il cappellino e volesse mandarmi la foto mi farebbe davvero piacere pubblicarla in un post qui sul blog (per favore insieme mandatemi 2 righe in cui mi dite se posso pubblicarla)
la mia mail è ele.sid at gmail.com

grazie!!

2 commenti:

  1. Spettacolo!!! Che misura ti serve per uno su misura? La circonferenza cranica? Io non sarei mai abbastanza brava per farlo da sola!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. servirebbe la circonferenza cranica e anche la lunghezza (dalla sommità al bordo).
      Però il mio fornitore di lana non c'è più (era una bancarella del mercato) e quindi mi tocca sospendere la produzione finchè non lo ritrovo... Sto facendo l'ultimo e forse avanzo filo per uno misura neonato (ma proprio neo....)
      Se sei interessata provo a vedere se trovo la lana da qualche altra parte...

      Elimina

L'educazione è molto apprezzata