box google adsense orizzonatale

venerdì 14 gennaio 2011

Della televisione

Ho visto questo video di Caia, lo incollo qui perchè tratta un tema che mi tocca molto. La televisione per i bambini infatti mi fa abbastanza paura.

La mia BambinaGrande, 4 anni e mezzo, la televisione non la guarda.
Io da "giovane" sono stata abbastanza teledipendente e infatti avevamo una tv in soggiorno e una in cucina. 
Quella della cucina ora sta in cantina da almeno 2 anni, dato che da quando la BambinaGrande è in grado di esprimersi ci ha chiaramente detto che le dava fastidio, e infatti non la accendevamo mai. Perchè lei ancora adesso la TV è evidente che la percepisce come un'antagonista. 
Abbiamo imparato a mangiare chiacchierando tranquillamente, ed è meraviglioso (in verità noi si chiacchierava pure prima, ma si commentavano le notizie, non si parlava di cose nostre)
Quella del soggiorno la usiamo principalmente come monitor, per vedere i dvd, ma capita spesso che la accendiamo solo dopo che la BambinaGrande è andata a dormire, e solo se c'è qualche programma che veramente ci interessa (tipo qualche bel film). 
Non guardiamo quasi più nemmeno il telegiornale perchè è troppo cruento per una bambina di 4 anni che capisce tutto benissimo ma non riesce ad elaborare. Ci concediamo solo il TGR, soprattutto perchè stiamo in pensiero per Yara
Con la BambinaGrande guardiamo i dvd. 
Ora è il momento di Shrek, prima ci son state le principesse Disney (Biancaneve, Cenerentola, bella addormentata) e prima ancora la pimpa e i tre porcellini.
A lei comunque guardare la tv non piace molto, per vedere un dvd dev'essere abbastanza stanca da stare seduta, e comunque rarissimamente rimane sul divano per un film intero (infatti di certi la fine non l'ha mai vista)
E comunque quasi mai sta davanti alla tv da sola, di solito con lei ci sto io a sferruzzare o il Traspamarito a leggere.
Secondo me programmi per bambini negli orari in cui stiamo in casa noi (cioè dopo le 18.30) ce ne sono pochissimi. Forse su rai yoyo c'è qualcosa di carino (nelle vacanze di Natale abbiam visto i teletubbies, che per una 4-enne però sono da piccoli)
Oggettivamente, soprattutto quando sono un po' più piccoli, metterli una mezz'oretta davanti alla televisione è comodo, e permette ad esempio di preparare la cena in pace, farsi una doccia o simili. 
Però io dico così perchè la mia davanti alla televisione non si imbambola, se le si propone qualsiasi altra cosa la televisione la spegne al volo. 
Quindi probabilmente sono anche fortunata, non si contrattano le ore di Tv, perchè la Tv non interessa più di tanto.
E sono fortunata perchè così mi evito di fare il censore dei programmi. Perchè ci sono programmi anche per bambini che giammai vorrei che vedesse, a cominciare dalle Winx. 
Perchè a 4 anni le fatine devono far sbocciare i fiorellini come quelle di Trilly, non combattere le forze del male.
E last but not least, a Natale la letterina a Gesù Bambino era strapiena di giochi interattivi e creativi (i pennarelli comparivano ogni 3 righe, alternati al dido', ai fogli di carta e ai puzzle) perchè non vedendo la tv non si vedono le pubblicità!!

Nessun commento:

Posta un commento

L'educazione è molto apprezzata