box google adsense orizzonatale

lunedì 20 ottobre 2014

L'eternità è un battito di ciglia (cit)

Sarà perchè è diventata 40-enne
Sarà perchè una delle sue migliori amiche ha perso la mamma da poco.
Sarà perchè la BambinaGrande diventa appunto grande.

Trasparelena ha acquisito la percezione che il tempo non è infinito. Anzi, il tempo passa velocissimo. E ne rimane sempre di meno, sempre più poco. Tanto che a volte le sembra proprio troppo poco.

Troppo poco tempo da passare con Traspanonni. 
Troppo poco tempo da passare in famiglia.
Troppo poco tempo per godersi la BambinaGrande, che basta distrarsi un attimo e ti diventa adolescente. 

E' questo che significa invecchiare? E' questo che succede nel terzo millennio, quando non è più il colore dei capelli o il numero di rughe a fare la differenza?


7 commenti:

  1. Vero. Il tempo passa troppo velocemente...

    RispondiElimina
  2. Una collega cinquantenne me lo diceva spesso: vedrai che a un certo punto il tempo ti sembrarà scorrere più in fretta di prima. Io ho inizio a notarlo da qualche mese; non lo vedo su di me (anche se i segni ci sono eccome) ma lo noto nelle giornate che corrono veloci, nelle settimane che si accumulano una dopo l'altra inesorabili...facciamo qualcosa! :-)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. più che velocemente è la percezione che non è infinito che mi destabilizza

      Elimina
  3. E' un periodo che ho la fissa sulla sfuggevolezza del tempo...ho paura che la vita mi passi davanti senza accorgermene, che non avrò abbastanza tempo da passare con i miei bambini, che mi sto perdendo dei momenti...sarà che son successe brutte cose, che l'argomento mi rende molto sensibile

    RispondiElimina
  4. Guarda, purtroppo tra lutti e malattie, è un momento in cui ci penso continuamente.
    vorrei afferrare la vita e non perderne neppure un minuto.

    Giusto per ricordare come siamo cambiati nel tempo, ti invito a fare questo "giochino", conferendoti il premio curiosità!
    http://mammavvocato.blogspot.it/2014/10/premio-curiosita.html

    Spero tu ne abbia voglia!

    RispondiElimina
  5. Adoro questa canzone… le brutte notizie forse servono a questo… a ricordarci che non abbiamo così tanto tempo da sprecarlo… non è facile e poi chi stabilisce cos'è lo spreco o una pausa fisiologica… che mica si può stare sempre a tremila per cogliere tutto!

    RispondiElimina

L'educazione è molto apprezzata