box google adsense orizzonatale

venerdì 27 luglio 2012

Diciotto anni dopo (più o meno)

Diciotto anni fa, più o meno, andavo a correre con le amiche.
Eravamo in tre.
Ieri ho visto tre ventenni correre assieme, appunto diciotto anni dopo.
Noi e Loro.
Noi indossavamo magliette oversize e pantaloni della tuta. Felpa legata in vita. In estate si osava un leggings, che peraltro si chiamava fuseaux, ma solo se la maglietta era veramente lunga (io potevo perche son bassetta)
Loro portavano top supercorti, con spalline del reggiseno a vista, ombelico col piercing e micro pantaloncini aderenti. Cellulare in mano.
Noi andavamo in orari in cui eravamo sicuri di non incontrare nessuno che ci conoscesse.
Loro vanno all'ora di punta dello struscio sul lungomare.
Noi più che correre si chiacchierava.
E vivaddio anche loro.

Io.
Io diciotto anni dopo corro con abbigliamento tecnico: pantaloncini neri con bande catarifrangenti corti (ma solo al mare, a casa ne uso che mi arrivan sotto al ginocchio) e maglietta da corsa (tutto kalenji decathlon, poca spesa tanta resa). Scarpe specifiche e musica nelle orecchie.
E corro.
E mi alieno a pensare ai fatti miei.
E corro.

2 commenti:

  1. Tempi che cambiano...
    Ho iniziato ad andare a camminare....

    RispondiElimina

L'educazione è molto apprezzata