box google adsense orizzonatale

venerdì 18 novembre 2011

Come è andata, giorno due

Il giorno due è andato meno bene.
Ma proprio menissimo, come direbbe la BambinaGrande.

Nel pomeriggio la Traspanonna _su mia indicazione_ ha accompagnato la BambinaGrande dal parrucchiere, per tagliarle il ciuffo davanti che le dava fastidio. Per pareggiare le ha tagliato anche dietro, facendole un meraviglioso taglio alla maschietta.
Io la adoro, mi ricorda quando era piccola, in più è pratico e le si vede bene la faccia.
Però la BambinaGrande non si piace. E ha pianto tutta la sera. Ma proprio tutta.
Ha pianto mentre tornavamo a casa nostra dopo che l'ho presa da casa dei nonni.
Ha pianto mentre andava a dormire.
Ha pianto pure stamattina quando il "nottetempo ritornato" Traspamarito è andato a salutarla.

La serata è stata abbastanza faticosa. Io ero parecchio stanca, provata dalla nottata precedente in cui non ho dormito a sufficienza, che a me avere la bambina in camera mette ansia, paradossalmente dormo meglio quando la so nel suo lettino e nella sua stanza, se ce l'ho lì vicino mi viene da guardare se respira, se è coperta, se sta bene etc _che lo so che detto così sembra che se sta in cameretta sua può anche morire nel sonno e non me ne fregherebbe ma non è vero, è capitato che mi sia accorta che aveva la febbre solo sentendo come respirava dalla mia camera. 
Io ero parecchio stanca e lei pure, e in più era anche parecchio affamata.
Io quando sono stanca sono meno paziente, lei quando è stanca e/o affamata è particolarmente nervosa _come ogni 5-enne che si rispetti, immagino.

Fino all'ora di cena è stata dura.

Poi s'è cenato

Il post-cena è stato abbastanza buono: abbiamo colorato i mandala

Il al pre-nanna ho sbroccato: alla quinta volta che le ho detto di mettersi il pigiama mi sono arrabbiata e l'ho sgridata. 

Però si è addormentata senza fare storie _e questo mi dimostra che sapeva di essere in torto, altrimenti, se pensa di aver ragione e si sente ripresa ingiustamente piange e si dispera_ e poi è arrivato il Traspamarito _SANTO SUBITO_

Cosa ho imparato da questa esperienza? che il Traspamarito oggettivamente mi aiuta proprio tanto, sia dal lato pratico (sparecchia e apparecchia sempre lui, ad esempio) sia dal lato emotivo (perchè a me il pianto della BambinaGrande mi abbatte proprio, e ieri quando piangeva per il taglio di capelli ci sono proprio rimastamale


postilla: Caro D. che prendi in giro la BambinaGrande e le sue A-miche* sappi che se oserai dirle che sembra un maschio dovrai fare i conti con me, e non mi interessa se hai solo 5 anni (quasi) e nemmeno se pesi 12 kg scarsi. Ecco!

*A-miche perchè tutte le amichette della BambinaGrande hanno il nome che inizia per A.

5 commenti:

  1. Amico D non ti conviene, perchè altrimenti anche io accompagnerò Trasparelena a fare i conti..non si fa!!

    (scusa, ma arrivo da anni di prese in giro a scuola io)

    RispondiElimina
  2. @Francy: grazie!! in caso ti chiamo

    RispondiElimina
  3. avrei potuto scrivere lo stesso post! anch'io quando la piccolina dorme nel lettone sono meno tranquilla, ho come la sensazione di poterle fare male.. per non parlare poi della dinamica stanca io-stanca tu-capricci-arrabbiature-e immancabili sensi di colpa (nel mio caso) e per finire mariti Santi subito :)

    RispondiElimina
  4. Ricordo ancora quanto ho pianto una volta (sarò stata all'elementari) per un taglio che proprio non mi piaceva. Mamma e zia che sfogliavano le riviste per farmi vedere che erano tutte pettinate così, che era un taglio all'ultima moda...ero proprio inconsolabile. Speriamo che alla BambinaGrande passi in fretta! :-)

    RispondiElimina
  5. @wolkerina: io non temo di farle male (la mia però è più grande della tua), ma sto li a guardare se respira...
    @Mamma al quadrato: non si è per niente rassegnata, oggi mia mamma le farà vedere le foto di me a 5 anni che ero pettinata uguale, speriamo serva

    RispondiElimina

L'educazione è molto apprezzata