box google adsense orizzonatale

venerdì 15 aprile 2011

Ma come ti vesti?

Attenzione, post probabilmente altamente bacchettone
La BambinaGrande, come dice il nome stesso è grande. Pur avendo 4 anni e mezzo se ne infischia delle curve di crescita e sta allegra sul 95° percentile dei sei anni.
Per fortuna ci sta sia come peso che come altezza (finalmente oserei dire) e quindi è equilibrata
Però per i vestiti è abbastanza complicato.

Infatti per i vestiti tocca comprare ormai la taglia anni 6, onde avere la lunghezza, soprattutto delle maniche, e coprire l'ombelico.

Pur vestendo anni 6 la bambina grande rimane comunque una 4-enne e dall'alto dei suoi 4 anni e mezzo è in fissa con 
"Mamma la maglietta la voglio carina, che sia delle principesse o di HelloKitty o almeno con su qualcosa, non con su niente" sottintendendo "e non cercare di propinarmi le righe che le schifo, e nemmeno di rappezzare la magliettatintaunitadiTezenisquattroeuroenovanta con una decorazione termoadesiva che alla fine ti costa pure più della maglietta"

Quindi nell'urgenza di ampliare il parco magliette a maniche corte ridottosi tragicamente rispetto allo scorso anno sono andata da Kiabi.

Kiabi veste piccolo.

Kiabi ha tre categorie di vestiti per bimbi: 0-3, 3-5 e 5-10.
Ovviamente la categoria 0-3 la si scarta sebbene abbia cose carinissime
Purtroppo pure la categoria 3-5 la si scarta, per ovvi motivi di lunghezza
E si punta alla 5-10
5-10
cinque-dieci anni

Ora noi della Traspafamiglia saremo anche all'antica, ma a noi una bambina di 4 anni e mezzo, ma anche di sei o di otto, ci piacerebbe vestirla a fiorellini, cuoricini e stelline, palloncini o teneri pulcini, al limite titti o minni o hellokitty, con gonnelline che fanno la ruota, ma anche jeans "normali"

E invece cosa si trova? Magliette glitterate, con scritte improponibili, o scollate in modo provocante (provocanti a 6 anni, ma scherziamo???). Microgonne jeans scolorite con abbinati leggings neri (neri???) 
Jeans a vita bassa (a vita bassa???) con strappi e scolorimenti.

E se c'è una minni o hellokitty come minimo è rocckettara

Solo che se io porto a casa alla BambinaGrande un paio di jeans tutti scuciti e strappati mi dice di portarli alla Traspanonna per farli aggiustare.... e la microgonna mi 

E alla fine me ne son tornata a casa senza magliette, ho recuperato un paio di quelle tintaunitaditezenis e sto valutando di farci qualche applicazione all'uncinetto.

Perchè io sarò all'antica, ma mi rifiuto di vestire mia figlia come una velina a nemmeno 5 anni (sul dopo se ne parlerà, ma mi opporrò)

Mi chiedo però perchè ci si stupisca di sentire le storie delle varie escort, delle varie 15-enni che ambiscono a fare le veline/letterine/schedine, quando già da piccole queste bambine le si vuole vestire come piccole adulte.

E invece è così bello che si credano principessine e si vestano da bambine quali sono. Per fare le grandi c'è tempo. Oh se ce n'è!
(e paradossalmente capita pure di vedere 30-35enni vestite da 12-enni, con l'ombelico a vista, gli hotpants e i rotoli di ciccia, che il Traspaego si solleva di brutto in questi frangenti) con buona pace di Enzo e Carla.




3 commenti:

  1. Non lo trovo un post bacchettone, per nulla.
    A mio parere hai perfettamente ragione: c'è un'età per tutto e ci aggiungo del mio: detesto quelle scarpe col tacco per bambine che si vedono in tv. Sono OSCENE, tutte glitterate!!! E che cavolo...sembra una prenotazione anticipata di una decina d'anni per partecipare alle "folleggianti notti di Arcore".
    Grazie al cielo tua figlia ha una chance grandissima: il tuo esempio.
    UN abbraccio e buona Pasqua.
    Daniela

    RispondiElimina
  2. @Daniela, hai ragione, le ballerine col tacco per le 5-enni sono inaccettabili. Giusto domenica lo dicevamo con il Traspamarito.
    Infatti la BambinaGrande ha delle bellissime ballerine grigio-argento ma rasoterra (e sono grigioargento solo perchè le abbiam prese in saldo, altrimenti avrei scelto un colore meno delicato, tipo blu)

    RispondiElimina
  3. @Daniela, dimenticavo, buona Pasqua anche a te

    RispondiElimina

L'educazione è molto apprezzata