box google adsense orizzonatale

venerdì 27 agosto 2010

Mia dolcissima BambinaGrande

- Post Mieloso - 

Ogni volta che stiamo con te più delle poche ore serali e dei weekend che ci concede la nostra condizione di genitori entrambi-lavoratori-full-time (sic) ci rendiamo conto dei passi da gigante che fai.
Ed è strano, perchè uno le botte di crescita le dovrebbe notare di più quando non ti vede spesso, e invece no. 
E' come se quando non ci siamo noi tu ci aspettassi (amore, grazie!) per non farci perdere niente di te e dei tuoi progressi.

In queste due settimane di vacanza hai imparato

  • ad andare in bici senza rotelle
  • a saltare il pisolo pomeridiano
  • a prendere in mano una gallina (seppur piccola)
  • a dormire senza il ciuccio, che hai buttato come tu stessa avevi deciso, senza pensieri, dando prova di notevole determinazione.
  • l'Ave Maria, che la prima volta che ti sei messa davanti alla madonnina del giardino con le manine giunte mi hai proprio commossa
  • a stare in chiesa il tempo della messa senza disturbare tutti quanti
  • a mangiare la pasta con condimenti diversi dal soloburroeparmigiano
  • a mangiare le susine (guai a chiamarle prugne!)
  • tutto il libro de "Il gatto con gli stivali" a memoria
E poi ti sei fatta dipingere le unghie dei piedi 

Ma soprattutto, finalmente, con un paio d'anni di ritrado, ti sei attaccata al tuo Traspapapà!

Sei diventata proprio grande, e non solo fisicamente. 

Ma quando mi corri incontro la sera quando ti vengo a prendere, sembri ancora una farfallina con gli occhietti che brillano, come Trilly

Ti auguro di non perderlo mai, questo sberluccichio, piccolo amore mio.


2 commenti:

  1. complimenti alla tua bambina grande..
    sono sicura che un gg rileggendo queste righe si commuoverà leggendo tra le righe il grande amore che provi
    Enrica

    RispondiElimina
  2. mi sono commossa...bellissime parole

    RispondiElimina

L'educazione è molto apprezzata