box google adsense orizzonatale

martedì 13 aprile 2010

Il regalo della varicella

Mamma, 
ti volevo dire che a me piace proprio tanto quando stai a casa con me a fare la mamma. Mi piace talmente tanto che mi faccio portare dappertutto e non faccio nemmeno un capriccio. 
E' stato proprio bello ieri mattina, pure se siamo andate dentro e fuori da quasi tutti i negozi dell'Auchan e io dal carrello non riuscivo quasi mai a toccare le cose negli scaffali. Però è stato bello andare insieme a scegliere i regali per il papà, e meno male che c'ero io se no finiva che gli comperavi di sicuro una maglietta viola o lilla, che sono colori da femmina!
Ti dico un segreto, sarei anche stata disposta a non andare sul cavallino, tanto mi ero già soddisfatta di come mi avevi fatto partecipare a tutte le tue scelte.
Allora per ringraziarti a pranzo ho mangiato gli spinaci, che lo sapevo che ti faceva piacere se me li mangiavo. E alla fine non sono niente male, lo ammetto!
Ma la cosa che mi è piaciuta più di tutto è stata l'ora e venti di coccoline che ci siamo fatte sul divano, che non credere che io dormissi eh, lo sapevo che eri li con me!
E poi siamo andate in via Cavù, e al bar di montagna che ci sono tutte quelle caramelle e cioccolatini spettacolari a bere il succo, e sulla giostra...
Non si potrebbe fare anche domani?

Magari!!!!

Grazie alla varicella (ora siamo in convalescenza, e non è più infettiva già da venerdì scorso), ieri io e la BambinaGrande ci siamo regalate una giornata insieme da sole. Oggi mi sforzo di non pensarci perchè altrimenti mi viene il magone.

1 commento:

  1. no ma che meraviglia. mi è venuto a me il magone.
    certe giornate ci vogliono. eccome.
    siete dolcissime...e per fortuna di nuovo in forma!!

    RispondiElimina

L'educazione è molto apprezzata