box google adsense orizzonatale

venerdì 7 agosto 2009

Agognate palline (dell'Ikea)

Il Mostro, ora BambinaGrande, è sempre stata un animale da compagnia, e nell'ultimo anno e mezzo ogni visita all'Ikea o all'Esselunga non potevamo evitare di passare dallo spazio bimbi a salutare tutti e guardare con invidia.

Ora però la BambinaGrande è spannolinata, è alta come una quattrenne e di una quattrenne ha pure il peso, e tra soli 7 giorni compirà i fatidici 3.

Quindi ieri sera, armati di ottimismo e fiducia siamo andati all'ikea muniti di calzette antiscivolo e abbiamo provato a farla accedere alle mitiche palline (che ora si chiamano smaland o qualcosa del genere).

Ammetto di aver imbrogliato sulla data di nascita, e di aver messo la DPP anzichè l'effettiva data (cioè 4 agosto invece di 14) ma il desiderio di giocare era tanto e i giorni di differenza erano pochi, tuttavia non pensavo mi avrebbero chiesto un documento della bambina (alla faccia della fiducia).

Per carità, è una bella cosa che ci siano tanti controlli, però caspita, 7 giorni sono solo 7 giorni, che differenza fa?

E invece la differenza la fa. E la BambinaGrande se n'è andata con le pive nel sacco e un leccalecca in mano come magra consolazione.

Sarà per la prossima settimana!!

1 commento:

  1. cautelosa il 08/08/09 alle 10:17 via WEB
    Ancora una settimana di pazienza e poi, anche BambinaGrande farà i suoi tuffi tra le Ikea-palline... Auguri di buon compleanno in anticipo (io li compirò il 16...) da una simil-nonna (per età...) E complimenti per il blog. Ciao!

    isafragola il 12/08/09 alle 15:19 via WEB
    ma no dai... povera... ma ha già la carta d'identità la BambinaGrande?

    ele.sid il 12/08/09 alle 15:34 via WEB
    @Isa: la carta d'identità (un documento equivalente, credo) ce l'abbiamo ma poi ce lo dimentichiamo sempre a casa. Mi ha chiesto il tesserino sanitario, dove c'è la data di nascita!!! ero basita. Invece mi dicono che all'Esse basta un'autocertificazione x lasciare i bambini. A saperlo provavo, oramai aspetto 'sti 2 giorni

    RispondiElimina

L'educazione è molto apprezzata