box google adsense orizzonatale

martedì 21 luglio 2009

Tornati

Siamo tornati.

Tornati dalle tre settimane più rilassanti che io ricordi da quando siamo Mostromuniti.

Tre settimane di coccole, di giochi, di mare e di montagna. Di bagni e passeggiate tra le colline, cercando di dar da mangiare alle mucche di montagna, che però sono malmostose e non vogliono i fili d'erba che offrono le bambine.

Tre settimane in cui io e il Mostro abbiamo dormito abbracciate e ci siamo fatte una quantità di coccole spropositata, pure se ancora mi sembra che siano state insufficienti.

Tre settimane in cui il Mostro ha recuperato il rapporto con Traspamarito, uscendo dall'orribile fase annuale de "il papà è bilutto" (brutto) per passare a un molto più simpatico "papiii"! Ora la doccia si fa solo col papi, la bavaglia la mette solo il papi, e certe cose come le fa il papi la mamma non è proprio capace. (evviva evviva evviva, che non se ne poteva più)

Tre settimane in cui il Traspamarito si è goduto la figlia, e  ha, anche se forse non se ne rende conto, iniziato a parlare molto di più con lei, non che prima non le parlasse, ma adesso hanno più argomenti.

Tre settimane in cui mi sono rilassata veramente, e in cui ho preso il giusto distacco dalla lavatrice, rendendomi conto che forse sono un po' troppo maniaca, ecco, e lo dico qui così lo esorcizzo.

Tre settimane in cui col traspamarito abbiamo parlato tanto, e fatto dei buoni propositi che abbiamo già iniziato a mettere in pratica. Come quello di non parlare di lavoro fuori dall'ufficio (ma lavoriamo solo da 2 giorni, per dire che ce l'abbiam fatta ci vorranno almeno 2 mesi) o di togliere il televisore dalla cucina e di fare colazione in casa tutti e tre insieme.

Tre settimane in cui il Mostro ha imparato a mangiare da sola, a stare a tavola seduta ferma, a stare in macchina tranquilla, a non piangere per tutte le stupidate, a dire per favore molto più spesso.

Tre settimane in cui ha cantato quasi sempre (quando non dormiva), e io con lei, e il Traspamarito con noi.

Ecco, dovrebbe sempre essere così, la vita. Senza pensieri, senza ansie, senza fretta, senza cose da fare con urgenza. Solo noi tre e i nostri ritmi, e il piacere di godere l'uno dell'altra e delle cose fatte insieme.

Non so se farò un post per raccontare le vacanze, le cose essenziali le ho dette qui, in fondo. 

E mi scuso per la latitanza, ma le vacanze sono vacanze da tutto, anche dal pc!

1 commento:

  1. francesca.1987 il 21/07/09 alle 17:19 via WEB
    bentornataaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

    Daniela il 21/07/09 alle 23:21 via WEB
    bentornata, questo post è davvero una delizia :) si capisce che siete stati davvero bene. Un abbraccio, Daniela

    silvia il 22/07/09 alle 11:00 via WEB
    Ohhhhh che meraviglia le vacanze che servono a recuperare energia ...alle nostre mancano ancora un paio di settimane ...non se ne puo' piu'...Buon rientro e cercate di mantenere al massimo l'energia recuperata !!!!

    improvvisamente in 4 il 23/07/09 alle 22:21 via WEB
    Bentornati! E hai ragione, la vita dovrebbe essere sempre così...

    RispondiElimina

L'educazione è molto apprezzata