box google adsense orizzonatale

lunedì 8 giugno 2009

La ballerina col laccio emostatico

Io ho dei brutti piedi. Brutti nel senso che sono

  1. corti (35)
  2. cicciottini
  3. con le dita corte
  4. con la pelle delicata

quindi comprare le scarpe è sempre complicato perchè o non si trova il numero o son strette o sono scollate e mi scappano via o sono dure e mi fanno male. 
Queste della foto ad esempio sono ballerine. Però quelle che ho io non sono così, hanno un fantastico elastico che attraversa il piede e dovrebbe aver lo scopo di non farle scappare. Peccato che l'elastico mi fermi la circolazione nel piede dando un simpatico effetto laccio emostatico. In più sono un po' durette e quindi dietro ho fantastici 3 cerotti per ogni piede, perchè quello che avevo messo come preventivo mi si è consumato camminando. 
Il fatto che siano ballerine non è un caso: le scarpe con il tacco del numero 35 non è che le facciano spesso, e poi il tacco più di 4 cm si fa fatica a trovarlo (anche perchè con un tacco 8 o 10 la porzione di piede numero 35 che appoggia a terra è decisamente insufficiente), e comunque la ballerina si avvicina molto di più al mio stile casual. 
Il mio ideale comunque rimane il sandalo, meglio se infradito, meglio se a ciabatta, e poi diciamocelo, w le birkenstock!!

1 commento:

  1. EricaML il 08/06/09 alle 14:04 via WEB
    ma che è successo??

    ele.sid il 08/06/09 alle 14:52 via WEB
    @Erica, siccome la spiegazione era lunga ho aggiornato il post :-P

    ves il 10/06/09 alle 12:46 via WEB
    concordo! viva le birke!

    RispondiElimina

L'educazione è molto apprezzata