box google adsense orizzonatale

martedì 10 febbraio 2009

Da una mamma per una mamma

In tutto il bailamme mediatico e abbastanza di cattivo gusto che ha circondato la vicenda nessuno ha considerato il fatto che c'è una mamma che ha perso sua figlia. Si è parlato del padre, si è parlato di lei, si è parlato di politica (TROPPO), si è usata questa storia drammatica per meri giochi di potere, per spodestare il presidente della repubblica.
Io non so dire se è stata fatta la cosa giusta o no, penso che nessuno lo sappia, probabilmente solo Eluana lo sapeva, ma non l'ha potuto dire. 
Vorrei, qui, esprimere empatia e solidarietà per la mamma di Eluana, perchè non riesco a non pensare a lei e al suo dolore. Perchè mi chiedo, ora che sono mamma, come si può fare a sopravvivere ai figli, a vederli morire e nonostante quello continuare a vivere. 
Coraggio, signora Englaro, io la penso, per quel che può servire.

Nessun commento:

Posta un commento

L'educazione è molto apprezzata