box google adsense orizzonatale

venerdì 16 gennaio 2009

Insperati spiragli serali

Ancora non mi sembra vero quello che è successo ieri sera, ancora mi sembra impossibile bissare. Ma sono fiduciosa
In effetti il Mostro fino allo scorso maggio la sera si addormentava da sola, io la mettevo nel lettino, bacino e carezza e canzoncina e poi lei dormiva da sola. Poi siamo entrati nel film dei canini e molari e per dormire ci volevano le ore seduta per terra mentre lei mi arrotolava i capelli.
Poi s'è provato coi cartoni, ma alla fine si sforzava di star sveglia per vedere la fine, e quindi questa strada è stata abbandonata.
Ieri sera la svolta: mentre mi preparavo alla solita oretta in ginocchio sui ceci mi ha detto "Mamma voglio l'acqua, vai a prenderla di là" e mentre mi avviavo l'ho sentita che si cullava (quando sta per addormentarsi fa un simpatico versetto tipo fusa di gatto). Allora sono andata in soggiorno silenziosissimamente e ho aspettato per vedere se mi chiamava. Dopo mezz'oretta sono andata a vederla e dormiva saporitamente.
Se la cosa continuasse mi si aprono spiragli insperati:
  • la possibilità di stirare dopo cena e non fare più le corse per stirare
  • di vedere un film dall'inizio e non solo il secondo tempo
  • di ricamare sul divano (nuovo che arriverà tra un mesetto)
  • di fare ogni tanto una torta o un arrosto
Insomma le mie serate avrebbero decisamente una svolta positiva.
speriamo bene
Intanto domani andiamo ad una riunione della scuola materna. 
Il Mostro diventa grande, e nonostante abbia dei momenti di mammite acuta, pian piano si rende indipendente.
Meglio che non ci penso perchè anche se mi lamento che mi sta sempre appiccicata io a volte ho bisogno, di questo appiccicamento. 
Ma non lo diciamo troppo vah.

Nessun commento:

Posta un commento

L'educazione è molto apprezzata