box google adsense orizzonatale

venerdì 23 gennaio 2015

Vent'anni dopo

Trasparelena stasera andrà a una rimpatriata con dei compagni delle superiori.
Vent'anni dopo.
Anzi quasi ventidue.

Praticamente più il tempo che siamo stati senza vederci dell'età che avevamo quando ci vedevamo tutti i giorni.
Che poi quando ci vedevamo tutti i giorni Trasparelena si sentiva costantemente inadeguata. E impacciata. E muffa. 
Nonostante avesse praticamente i voti più alti di tutti. 
Lei con quelle persone li non ci parlava. Non sapeva di cosa parlare. Non trovava punti in comune. E si sentiva pure un po' presa in giro.
E se ne stava per conto suo. Perchè gli amici erano altri, erano quelli del cortile e dell'oratorio. E poi del volontariato.

Vent'anni dopo.

Che se ci pensa a parte qualche raro caso erano tutte fidanzate, o a correre dietro ai ragazzi. 
E andavano in discoteca a ballare al sabato pomeriggio, quando lei andava a scuola di chitarra.

E poi ci si ritrova vent'anni dopo
solo in 8, forse 9, forse 7.
E mentre si organizza scopre che di questi 8 s'è sposata solo lei. due altri convivono. Una sola altra ha figli. 
Una sola altra si è laureata. 

Vent'anni dopo Trasparelena andrà a questa rimpatriata molto più forte. Con la certezza assoluta di essere esattamente dove vorrebbe essere. Di aver dato alla sua vita esattamente la direzione che voleva che prendesse. 
Senza sentirsi "da meno" nè "in difetto". Senza pensare che poi mi prendono in giro. 
Perchè di base non gliene importa se la prenderanno in giro. Perchè in questi ultimi 20 anni ha imparato a fare dei suoi difetti un punto di forza. E a prendersi in giro lei per prima.

Ed è una cosa fichissima!

Il vero problema sarà resistere senza cenare e senza addormentarsi fino alle 21


5 commenti:

  1. Anch'io alle superiori mi sentivo abbastanza inadeguata, in una classe tutta femminile dove la competizione era durissima, ma quando ci siamo ritrovate (anche noi dopo 20anni) tutto era livellato e siamo state bene... e per una sera ci siamo sentite di nuovo 19enni e spensierate!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. noi avevamo 5 maschi in prima, poi 3 poi in quinta solo 1. Poverello
      concordo che la competizione era durissima.

      Elimina
  2. E allora, come è andata, come pensavi?
    Io qualche anno fa sono stata ad una rimpatriata di compagni delle elementari e devo dire che sonoj stata benissimo. Tutta la mia timidezza ed il mio senso di inferiorità volatilizzati e tutti più simpatici di quanto li ricordassi!
    Spero che sia stato così anche per te!
    P.s. A ballare il sabato pomeriggio...mai !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. paradossalmente i compagni delle elementari io li incontro abbastanza spesso. quasi tutti. (non tutti assieme, ma i giri son quelli)

      Elimina
  3. A me tocca venerdì!!! Poi ti dico!

    RispondiElimina

L'educazione è molto apprezzata