box google adsense orizzonatale

venerdì 13 dicembre 2013

Festa di Natale

Ci son cose che  ritornano puntuali, come i peperoni.
Una di queste è la festa di Natale a scuola/asilo

Caro genitore di giovane studente, vorrei ricordarti che

  1. trattasi di recita scolastica NON di scuola di teatro/danza/canto, ma di scuola primaria, o dell'infanzia, infatti non si paga alcun biglietto. 
  2. lo scopo della recita scolastica è dovrebbe essere creare un'occasione di serena aggregazione tra i genitori
  3. andare alla recita scolastica di tuo figlio è un tuo dovere, non un tuo diritto. Tutti i bambini devono poter vedere che almeno uno dei genitori è presente
Alla luce di queste tre considerazioni ti chiedo


  1. perchè ti devi accapigliare per avere il posto davanti? e perchè poi nonostante tu abbia la tua brava sedia stai in piedi tutto il tempo, pure se sei in terza fila?
  2. perchè perdi di vista i principi di base dell'educazione? (e non aggiungo altro perchè ci terrei che questo blog non diventasse vietato ai minori)
  3. perchè mai ti deve interessare di fare un filmato integrale di uno spettacolino di 90 minuti dove tuo figlio fa qualcosa di diverso dallo stare seduto per massimo 5 minuti complessivi?
Ieri Trasparelena e il Traspamarito sono andati alla festa di Natale della scuola primaria della BambinaGrande. 

Classi seconde.
Quattro classi.
Otto ballettini.
Ogni bambino ha fatto un numero di balletti pari a UNO

Trasparelena essendo alta un metro e un citofono ha sgomitato ed è riuscita a stare nel corridoio laterale più o meno a metà. Il Traspamarito è troppo alto e troppo educato per fare una cosa del genere _soprattutto troppo educato, perchè davanti a Trasparelena c'erano padri ben più alti_ ed è rimasto in fondo

Trasparelena ha visto il ballettino della BambinaGrande solo perchè Altramamma, genitrice di BambinaAnsiosa* compagna della BambinaGrande ha chiesto alle scalmanate davanti a loro la classe di appartenenza dei figli, e appurato che non era la stessa le ha minacciate se per i 5 minuti delle nostre Bambine non stavano sedute permettendoci non tanto di vedere ma di farci vedere dalle bambine. La BambinaGrande era nel secondo gruppetto. Dopodichè trasparelena ha navigato su facebook, visto che l'alternativa era contare i quadretti della maglia a scacchi della tizia che la schiacciava.

Traspamarito, a un certo punto, ha mandato a Trasparelena il seguente sms "ma la BambinaGrande c'è?"

E non aggiungo altro.

La Traspanonna ha trovato posto a sedere sul fondissimo. Al termine dello spettacolo ha abbracciato la BambinaGrande dicendole "sei stata bravissima" e poi ha sussurrato all'orecchio di Trasparelena "mi fai vedere le foto, così so almeno com'era vestita?" 

La cosa peggiore della genitorialità non sono le notti in bianco col neonato, nè la varicella, nè lo spannolinamento. Sono le feste scolastiche.


6 commenti:

  1. Sei grande Elena! Condivido.
    Quando c'è la festa della ns. scuola assisto al delirio.... 🙀🙀🙀🙀
    Certo, è un momento emozionante... Però bisognerebbe riuscire a dargli anche il giusto peso!!!!

    RispondiElimina
  2. Elena scusa ma stamattina ho generato un pò di caos su bloglovin e non so se ti ho cancellato. Se per caso fosse così, per favore mi avvisi che ti reinserisco... Stamattina ho maneggiato, ma ho fatto più danni che altro, accidenti!!!grazie .

    RispondiElimina
  3. Martedì tocca a noi... mattino concerto di Natale con la diamonica e pomeriggio recita... ti dico la verità... ho paura!

    RispondiElimina
  4. Orrore! Per fortuna nella scuola della mia piccola hanno stabilito di non fare gli spettacoli natalizi con sommo dispiacere di molti genitori e enorme gioia da parte mia

    RispondiElimina
  5. Mi hai fatto morire.. Verissimo!! A noi tocca mercoledì quella del grande (quarta elementare) mentre per la piccola (seconda) le maestre hanno preferito saltare. Santa decisione! Ma non dimenticherò mai all'asilo... gli assalti al banchetto del rinfresco post spettacolo. Una fatica a fargli portare qualcosa, ad allestire non c'era mai nessuno...ma come si abbuffavano!!

    RispondiElimina
  6. caspita....mi son persa in chiacchiere!!! Ero passata ad avvisarti che hai vinto il mio Candy!! Perdona il ritardo :-D

    RispondiElimina

L'educazione è molto apprezzata