box google adsense orizzonatale

mercoledì 24 ottobre 2012

Codarda

E poi ti ho visto, anzi ti ho incrociata.
In centro
Sabato sera
che per me, che ho gli orari della 6-enne era sera, ma per te probabilmente era tardo pomeriggio.

Io ero con la mia famiglia: Traspamarito e BambinaGrande
Tu eri con la tua famiglia: tuo papà e tua mamma.

Ecco, ho visto tuo papà*, e poi te. Tua mamma non l'ho  notata. Pure se l'avrei abbracciata super-volentieri.

Però quando ho capito che eri tu ho avuto paura. Perchè mi sei sembrata perfetta come io non sono mai (come mi sembravi sempre quando eravamo piccole, peraltro)
E mi sono odiata per questo pensiero

Comunque ho sorriso, ma tu non mi hai visto. Eri presa in una conversazione con i tuoi, e non mi hai notata.

Anche perchè io di fatto non ho voluto farmi notare.

Codarda

Codarda e infantile

E ho perso una occasione, e lo so.

Codarda e infantile

Codarda

Scusa

*mi stupisce come abbia riconosciuto tuo papà, che avrò visto 10 volte in tutta la vita, e comunque mai nella mia vita adulta, e non tua mamma, con cui ricordo tanti pomeriggi sereni a giocare da piccole (e a fare merenda nella vostra cucina) e anche alcune _rare_ conversazioni al bar davanti a un cappuccino, io lei e la Traspanonna, quando già ero più grande

1 commento:

  1. Proprio la notte scorsa ho sognato una cosa simile... e quando mi sono svegliata mi sono sentita molto codarda... bisogna buttarsi di più e poi vada come vada... facile dirlo... vero?

    RispondiElimina

L'educazione è molto apprezzata