box google adsense orizzonatale

mercoledì 12 settembre 2012

Prima Elementare

Abbiamo preparato lo zainetto nuovo, ieri sera. Ci abbiamo messo l'astuccio, un quaderno e due pacchetti di fazzolettini di carta.

Due pacchettini, per un sacco di lacrime.

Però eri contenta, entusiasta.

E infatti hai dormito tutta la notte serenamente, e stamattina quasi non riuscivamo a svegliarti (come sempre, peraltro)

Stamattina siamo arrivati davanti a scuola un po' in anticipo, e hai cercato le tue amiche. E ti sei goduta la festa dei bimbi di quinta, i fratelloni. 

Quando ti hanno chiamato sei andata spavalda a dare la mano alla tua sorellona* e ci cercavi con lo sguardo fiero. 

In classe ti sei seduta accanto a una bimba conosciuta alla vaccinazione, con cui hai subito legato molto. 
Sorridevi tutto il tempo, li nel tuo banco. 
E quando noi genitori siamo usciti e vi abbiamo lasciato li non hai smesso di sorridere, e ci hai salutato contenta (ovviamente dopo esserti informata su dove avresti mangiato, non sia mai che tu debba patire la fame)

Sono uscita dalla tua classe col cuore leggero, consapevole che sarà una bellissima avventura. Diventerai ancora più grande, imparerai a scrivere e a leggere. E già pregusto quando ci siederemo sul divano, ognuna col suo libro. 
Sei stata molto matura oggi. Proprio una bambina di sei anni. Non pensavo, se devo essere sincera. E sono molto molto fiera di te.
E sono anche molto fiera di me, per come ti ho lasciata andare con serenità. Con fiducia.

Arrivati alla macchina ho visto uno scoiattolo. Uno scoiattolo nel parco davanti a scuola. Uno scoiattolo nel parchetto incastrato tra la scuola e la stataletrafficatissima. Uno scoiattolo dove immaginavo ci fossero al massimo dei topastri.
Mi è sembrato un buon segno. 

Buona Prima Elementare, BambinaGrande. Ti auguro di amare la scuola, di apprezzare le maestre e di stringere amicizie sincere con i compagni. Ti auguro che la tua curiosità esagerata ti aiuti. Ma soprattutto ti auguro di amare la lettura, la scrittura e lo studio, in modo che ogni compito ti sia lieve. 

*la scuola organizza un progetto che si chiama fratellini-fratelloni: ad ogni bambino di quinta elementare vengono affidati uno o due bambini di prima elementare con il compito di aiutarli durante il pranzo, accompagnarli in classe, intrattenerli durante l'intervallo. Insomma dei mini tutor per micro studenti

14 commenti:

  1. Ciao!
    Grazie per aver lasciato un commento nel mio blog. Mi fa tanto piacere conoscerti!!
    E in bocca al lupo per la vostra nuova avventura!

    RispondiElimina
  2. Che emozione!!!! In bocca al lupo per questa nuova avventura e complimenti alla bambina grande che si è comportata da VERA bambina grande!!un abbraccio

    RispondiElimina
  3. @laubao: crepi il lupo!
    @MammaPig: è stato bellissimo, non immaginavo!

    RispondiElimina
  4. evviva la scuola! siete state brave tutte e due, chissà che emozione!

    RispondiElimina
  5. mi sono commossa... Un abbraccio

    RispondiElimina
  6. QUanto sono crescoìiuti questi bambini....
    un abbraccio e buona prima elementare!

    RispondiElimina
  7. @Mamma_mia: molto emozionante
    @Tatina: :-)
    @Elena: davvero come crescono. Buona prima elementare anche a voi!

    RispondiElimina
  8. Ma com'è che oggi finisco su tutti i "primi giorni"?
    Buon anno, noi piangeremo lunedì. ;-)

    RispondiElimina
  9. sniff mi commuovo per voi, come non mi sono commossa per me. che bella cosa vederle partire queste meravigliose piccole donne del futuro! in bocca al lupo per tutto!

    RispondiElimina
  10. Ciao!!! Auguri!!!
    ....ti ho assegnato un premio!! Vieni a ritirarlo nel mio blog! :)

    RispondiElimina
  11. Ecco, mi sono commossa! Bellissimo post e molto carina l'idea dei mini tutor :-)

    RispondiElimina
  12. Ti auguro il piacere della conoscenza, la complicità della amicizia nata sui banchi di scuola, la capacità di affrontare e vincere le inevitabili difficoltà di ogni studente.

    Buon inizio, anche se in ritardo..mi perdoni? :-)

    RispondiElimina
  13. Ti auguro il piacere della conoscenza, la complicità della amicizia nata sui banchi di scuola, la capacità di affrontare e vincere le inevitabili difficoltà di ogni studente.

    Buon inizio, anche se in ritardo..mi perdoni? :-)

    RispondiElimina
  14. @Silvia: come è andata?
    @Wide: grazie, in bocca al lupo anche alla tua seienne!
    @laubao: grazie appena riesco passo!
    @MammaAlQuadrato: il mini tutor ce l'avevano anche alla materna. L'abbiamo trovata una cosa molto educativa, sia quando aveva 3 anni ed era "aiutata" sia quando ne aveva 5 e aveva affidata una bimba più piccola!
    @GialloComeLuce: Grazie, che bell'augurio!

    RispondiElimina

L'educazione è molto apprezzata