box google adsense orizzonatale

mercoledì 22 agosto 2012

[TUTORIAL] Coprispalle

A grande richiesta di Elena ecco qui il tutorial per la realizzazione del coprispalle
Il mio primo tutorial, che emozione!

Dunque
in verità l'idea originale era di fare una canottiera. Il modello l'avevo trovato su Donna Moderna di una qualche settimana di luglio 2011 (ehm, Donna Moderna l'ho comprato solo quella volta, al mare. Ho apprezzato solo quella pagina di spiegazione della canotta all'uncinetto. Mi scuseranno le lettrici affezionate, spero)
Solo in fase di realizzazione del dietro ho pensato di cambiare il modello, ricordandomi di questo tutorial di Claudia 
Lei ha realizzato il coprispalle in lana, io in cotone.
In pratica ho realizzato una striscia all'uncinetto in un punto tipo pizzo*  lunga una 20ina di cm più della mia larghezza spalle, e poi l'ho piegata in due sul lato corto e ho fatto per ciascuna estremità 4 giri a punto alto. Per rafforzare le chiusure, e siccome non volevo fare cuciture ad ago, ho fatto tutto intorno all'apertura più grande (non dove passano le braccia per intenderci) un giro a "gobbette"** che fa anche da rifinitura.

Per intendersi, io ho lavorato partendo dal lato A-B e andando fino al lato C-D, ma si sarebbe potuto anche realizzare nell'altra direzione. Molto dipende dal punto che si sceglie di usare e dal filato.

Nella foto del post precedente manca la stiratura, che ho cortesemente richiesto alla Traspanonna (insieme al passaggio dei fili avanzati, che io odio fare)

*punto tipo pizzo: si lavora su due righe, si ripete da * a * il numero di volte necessario e si finisce con 4 maglie alte.

  • prima riga: *4 maglie alte, salta 2 maglie, nella maglia seguente lavora 7 maglie alte, salta 2 maglie di base*, 4 maglie alte
  • seconda riga: *4 maglie alte sulle 4 maglie alte sottostanti,  2 catenelle, 1 maglia alta, 2 catenelle e 1 maglia alta al centro delle 7 maglie alte sottostanti, 2 catenelle*, 4 maglie alte.

**punto a gobbette: si lavorano 7 punti alti in una maglia ogni 4 maglie sottostanti.



3 commenti:

  1. donna moderna è decaduto un sacco.
    io ho l'abbonamento perchè era l'unica cosa decente coi punti del supermercato.
    adoro il cartone UP
    si la casa è in ligura a Levanto.
    baci Ilaria frollini

    RispondiElimina
  2. @Ilaria Frollini: ecco io l'avevo comprato perchè non avevo trovato alternative. Era meglio un bel giornale di pettegolezzi, tipo chi o dipiù, a 'sto punto. Però almeno c'ho trovato il punto traforato :)

    RispondiElimina
  3. Ciao, pensa un po' , ho incontrato il tuo blog cercando un copri spalle , un anno dopo che tu hai postato quello che tu hai eseguito.
    Grazie , le spiegazioni sono molto chiare , ed è un bel lavoro che proverò a rifare ... Ho della lana rossa , proverò .
    Grazie ancora , un abbraccio Ornella

    RispondiElimina

L'educazione è molto apprezzata