box google adsense orizzonatale

martedì 13 marzo 2012

A un certo punto mi è venuta voglia di correre (cit)

Nella primavera 2010 il Traspamarito era veramente stressato, non dormiva la notte e aveva sempre la tosse, e quindi non dormivo nemmeno io.
Dopo le vacanze, quindi, s'è pensato che bisognava trovare una soluzione così l'ho costretto ho insistito leggermente perchè si iscrivesse in palestra.
Per i primi sei mesi ha fatto più che altro pesi e spinning.
Poi ha iniziato a correre

Ha-iniziato-a-correre

E praticamente non ha più smesso.
Nella primavera 2011 ha fatto la Stramilano, corsa che negli ultimi 10 anni ha praticamente fatto ogni anno, e contrariamente agli anni precedenti l'ha fatta senza mai fermarsi, e all'arrivo non era nemmeno stanco.
Da qui è partito a correre all'aperto, sulla ciclabile sottocasa.
E a fare tragitti sempre più lunghi
E a studiare le scarpe. E sono entrate nel nostro vocabolario parole come supinatore, pronatore...
E per un paio di mesi mi è toccato vedere video di gente che correva e sentirmi chiedere "ma io corro così?"
e leggere siti sulle scarpe.
Oramai era un runner, non c'è stato più niente da fare
Ha fatto un certificato per la pratica agonistica e ora siamo nella fase gare.
Infatti la vita del runner prevede un certo numero di gare. E la povera mogliedelrunner si deve organizzare.
Tre allenamenti a settimana più un lungo nel weekend...
O a un certo punto gli deve mettere un freno.
In autunno ci son state 3 gare in 3 settimane di fila
Una 10km organizzata da alcuni giornalisti

Poi per fortuna è venuto freddo ed è tornato a correre in palestra.
Ora arriva la primavera
e ripartono gli eventi runneristici
Abbiamo già fatto la Mezza del Castello e ora ci aspettano La scarpa d'oro di Vigevano e successivamente la Stramilano (ma quella da 20km per gli atleti, mica la versione base) e a metà aprile la prima maratona.

Dopo la maratona o si da una calmata o gli sequestro le scarpe :-)

3 commenti:

  1. che bello, che invidia, in un'altra vita, diversa da questa, sarei una felice runner anche io (ma senza la barba ;))

    RispondiElimina
  2. @wide, essere runner non è mica come essere la moglie di un runner... :-D

    RispondiElimina
  3. anch'io vorrei, ma non mi decido mai...per ora cammino !

    RispondiElimina

L'educazione è molto apprezzata