box google adsense orizzonatale

mercoledì 30 novembre 2011

Un distacco è sempre un distacco

La settimana scorsa la BambinaGrande è stata invitata a una merenda dall'amichetta A1, insieme alle altre sue A-miche*
Una merenda tra amichette, senza le mamme (tranne la mamma della padrona di casa, ovviamente).

La cosa particolare è che non era mai successo. La BambinaGrande non era mai stata a casa di qualcuno che non fossero i nonni senza di me, o di qualche nonno/nonna.

A me è sembrata subito un'ottima cosa, sia per la logistica _l'amichetta A1 abita nel palazzo in fianco ai Traspanonni, quindi la BambinaGrande conosce benissimo la zona, in più a casa di questa bambina era già stata per pochi minuti la scorsa estate per vedere il gattino.

E invece lei si è agitata.
Ha avuto una vera e propria crisi di panico quando ha saputo che la Traspanonna l'avrebbe accompagnata ma poi non sarebbe potuta rimanere.

Siccome non la volevo in alcun modo forzare, le ho detto che non era una cosa obbligatoria, se non le faceva piacere si diceva che non sarebbe andata.

Ma lei voleva andare. 
Lei ci teneva ad andare.
Però voleva la nonna.

Alla fine, dopo una notte agitata s'è deciso che andava con la nonna a salutare, e poi tornava indietro.

E invece è rimasta la tutta contenta, tanto che quando sono andata a prenderla ci è voluta quasi un'ora perchè si convincesse a venire via.

Io mi sono immedesimata, in tutta quell'ansia, perchè è stata anche la mia, e ancora me la ricordo.

Questa bambina è meravigliosa, ma di me ha preso tutte le cose peggiori. Sigh.


*A-miche: quattro bambine 4-5 enni il cui nome inizia per A.

8 commenti:

  1. un altro passetto avanti..pian piano avrà 15 anni e ti dirà, quando la accompagnerai "A mà, te ne vai??"

    anche se viste le basi dubito ti si rivolgerebbe cosi. piuttosto con un "Ok mamma, ci vediamo dopo.."

    RispondiElimina
  2. @Francy: se mi dovesse dire "A mà" fidati che la ribalto :-D. Per ora mi chiama Elena o addirittura Ele, che al momento mi fa ridere più che altro!

    RispondiElimina
  3. mi fanno sempre tenerezza le ansie "da bambina"..è bello leggere ciò che mi aspetterà tra un po di annetti...

    RispondiElimina
  4. penso che tra qualche anno m ritroverò nella stessa situazione.. anche la mia piccolina è molto timida.
    avete trovato un ottimo modo comunque per farla partecipare.. chissà come sarà stata contenta dell'esperienza!

    RispondiElimina
  5. @Mamma_mia: al normale alle bambine queste attività piacciono, è solo la mia che è iper-mammona :-(
    @wolkerina: il paradosso è che la mia NON è timida, anzi! comunque è stata contentissima alla fine

    RispondiElimina
  6. eh eh eh
    faccio spesso considerazioni simili.
    belle patatelle di casa, però poi diventeranno migliori di noi, sai!

    RispondiElimina
  7. E' solo l'inizio, ci vorrà poco e ti dirà "lasciami all'angolo, che mi vergogno" :):)
    Come sono teneri, con le loro prime paure da vita sociale :):)

    RispondiElimina
  8. superata la grande paura.... e ora che ha capito che ci si diverte, preparati .... ^_-

    RispondiElimina

L'educazione è molto apprezzata