box google adsense orizzonatale

mercoledì 1 settembre 2010

Equilibri

La vita di una famiglia è fatta di equilibri.
Anche quella di una coppia, ma la coppia essendo formata da adulti (in teoria) è costituita da equilibri più "elastici".
Quella di una famiglia con bambini no, ha equilibri molto delicati e che variano col tempo. Solo che le variazioni spesso non sono così facilmente intuibili.
Comunque, noi è un paio d'anni che ne introduciamo al rientro delle ferie.
Lo scorso anno abbiamo tolto la TV dalla cucina.
Quest'anno, complice la sospensione del pisolo pomeridiano, abbiamo introdotto i turni.
Turni tra me e il Traspamarito per la gestione della BambinaGrande.
Lui la sveglia la mattina e la porta dai Traspanonni (o all'asilo quando sarà) con tutta calma, arrivando in ufficio all'ultimo ingresso. 
Io mi alzo e scappo in ufficio per il primo orario utile, in modo da uscire presto la sera e recuperarla, portarla a casa, lavarla e cucinare.
Il Traspamarito arriva a casa più o meno all'ora di cena (19.00).
Stranamente il tutto è molto meno stressante per tutti.
A contribuire alla buona riuscita della nuova situazione c'è che la BambinaGrande si addormenta volentieri con chi la sveglia, quindi ora si addormenta col Traspamarito, e qui mi parte un coro di giubilo perchè dopo tre dicesitre anni di serate passate appollaiata sul lettino o peggio per terra ora mi si aprono serate libere che mai più avrei immaginato di avere. Non che senta il desiderio di uscire, ma insomma, almeno me ne posso stare sul divano a decomprimere prima di andare a dormire, a guardare un film, a ricamare o lavorare all'uncinetto, telefonare a qualche amica e cose così. 
Al limite pure stirare o stendere.
Che a me stare ferma e zitta al buio sapendo che c'avevo millemila cose da fare in soggiorno mi avviliva.
Che poi con lui si addormenta più in fretta, la strega :-)

Ora stiamo introducendo la palestra del Traspamarito, un corso di cosmetica biologica fai da te per me e magari pure qualcos'altro. Insomma ci si prende dei tempi per noi, come singoli individui, e nel contempo dei tempi per noi come coppia, dato che con l'anticipo dell'addormentamento della BambinaGrande ci rimangono libere tutte le serate (non tanto per uscire quanto per parlarci tra di noi!)

2 commenti:

  1. mi piace la routine che avete costruito... è vero, è difficile trovare degli equilibri, ma quando si instaurano è bello vedere che non stiamo meglio solo noi "grandi" ma anche i nostri cuccioli...

    RispondiElimina
  2. brava e bravi...anche noi ci si prova quest'anno io palestra e papà serata briscola...speriamo!!!!!!!!

    RispondiElimina

L'educazione è molto apprezzata