box google adsense orizzonatale

martedì 7 settembre 2010

dei nonni, anzi dei Traspanonni, anzi della Traspanonna

Dunque,
io lavoro a tempo pieno, quindi finora per la BambinaGrande noi s'è dovuto fare una gestione congiunta con i Traspanonni.
Finora oggettivamente è sempre andata abbastanza bene. 
I problemi sono andati con l'eliminazione del ciuccio e conseguente sospensione del pisolo pomeridiano.
Questa cosa alla Traspanonna non va giù. Probabilmente lei l'avrebbe fatta ciucciare fino alla maturità (dato che già avevamo sospeso il ciuccio a Pasqua e poi lei m'ha fatto allucinanti ricatti morali per ridarglielo). Probabilmente le avrebbe lasciato il pisolo fino alla laurea.
Ora, non sono io che ho deciso di non farla più dormire. E' che se dorme al pomeriggio la sera sta sveglia fino alle 23 - 23-30, e io non ce la posso fare. Io la mattina alle 7.30 mi sveglio, quindi la sera vorrei andare a dormire prima. Almeno vorrei poter decidere di farlo. E se ho la bambina sveglia non si può fare.
E' che se la sera la BambinaGrande va a dormire con noi io e il Traspamarito non abbiam più occasioni per stare da soli tra adulti, non foss'altro che per dirci le cose importanti (tipo questioni finanziarie/bancarie/assicurative, per dirla in parole povere, hai fatto la spesa, ho pagato le bollette e simili), che non si pretende tanto, magari una mezz'ora.
E' che se la sera la BambinaGrande va a dormire così tardi la mattina piange, perchè avrebbe ancora sonno, e a me sembra più sano che si svegli perchè ha finito il sonno, piuttosto che perchè suona la sveglia, ma dato che la suddetta Traspanonna non la viene a prendere a casa nostra ma gliela dobbiam portare noi, non possiamo mica lasciarla a dormire finchè vuole.
E' che all'asilo i bambini di 4 anni non li fanno più dormire, quindi meglio se si abitua un pelo prima, che già il contesto comunitario è faticoso più che stare a casa coi nonni.
Ecco questo alla Traspanonna evidentemente non va bene. E allora che fa? Mi fa nomi e cognomi di bambini che a 4 anni compiuti ancora al pomeriggio dormono ore e ore. Ore e ore.
Senza considerare che magari la sera crollano lo stesso perchè son bambini dormiglioni, o che magari se non dormono non continuano a saltare da un divano all'altro come fa lei, ma se ne stanno a fare giochi più adeguati al luogo (casa).
Senza contare che magari le loro mamme non lavorano a tempo pieno.
Senza contare che lei quando io ero piccola era casalinga, e comunque il pisolo io non l'ho mai fatto e a lei stava bene così.
A me 'sta cosa di sentirmi dire come fanno gli altri col tono che fan meglio di me mi ha fatto veramente esplodere.
E allora se si deve offendere che si offenda.
Perchè qui mi sembra che le mie esigenze non le tenga in considerazione nessuno.
Che il fatto che i bambini devono dormire più di 10 ore per notte sia un optional
E pure di sentirmi dire che io 'sta bambina la tratto come un adulto o come un computer m'ha scocciato. Perchè non penso di essere stata così una mamma malvagia, negli anni passati, e non mi sembra che sia presto per una bambina di 4 anni abbandonare il ciuccio. 
E sarebbe pure ora di abbandonare il pannolino x la cacca, cosa che non siamo riusciti a fare in montagna perchè già s'era tolto il ciuccio (e soprattutto già era stitica, ed era una manna che la facesse in quel modo ogni 2 o 3 giorni), solo che se stai in casa 2 ore al giorno, e in quelle 2 ore devi pure far andare avanti la casa viene un po' difficile stare li a fargliela fare nel water, specie se lei al pomeriggio l'ha già fatta con altri metodi.
E allora cosa si può fare? come si può gestire?
E' che io con la Traspanonna già ci ho litigato
che non capisco poi di fatto bene cosa vuole da me, dato che il part-time non me lo danno, non è che ho scelto io di non farlo, dato che l'asilo pure inizialmente non le andava bene, però pure tenere la bambina tanto non le va bene (almeno sembra, perchè di fatto non lo dice).
Sto pensando di starmene zitta e aspettar che le passi. 
E se non le passa amen.
Che fatica però. 
Ecco, oltre al corso pre-parto ci vorrebbe anche un corso di nonnitudine per i nonni e di gestione dei nonni per i futuri genitori.

5 commenti:

  1. Le nonne sono un mix terribile: sono indispensabili, affettuose, bravissime. Ma poi, diciamocelo, sanno anche essere calìe. Mia mamma, che ha tenuto Superbaby da marzo, da quando ho ricominciato a lavorare (e ho trovato a botta di fortuna un part time) ora sta remando contro il nido. Salvo avermi fatto passare un'estate fitta di 'oddio non ce la faccio più e come è vivace e come si muove e come sono stanca'. Allora, care mamme (le suocere non sono incluse nella valutazione) per favore decidetevi.

    RispondiElimina
  2. w la mia mamma. la nonna insomma.... ma per certi versi diversi dai tuoi è comunque difficile la gestione,,, e mia madre lavora ancora ma part-time.... xò siamo noi le mamme lavoratrici che devono far quadrare tutto, non vorrei fargli fare alzatacce mattutine ma bisogna andare a lavorare noi e loro a scuola,,,, a volte si può soprassedere ma pure io la sera vorrei avere il tempo di parlare con mio marito ....

    RispondiElimina
  3. @MammaMaggie è tutta una questione di equilibri... ma certe volte è proprio difficile!
    @Twins si certo per carità w anche la mia mamma. che poi alla fine il vero problema è la frustrazione della mammalavoratrice, ahimè

    RispondiElimina
  4. questi nonni che vogliono fare i genitori...arrghhh!!!
    comunque vedrai che con calma e pazienza magari capirà le tue ragioni...che accudirti la bimba mentre sei al lavoro non vuol dire imporre la sua volontà!!
    in bocca al lupo

    RispondiElimina
  5. già, recentemente ho visto che sta uscendo tutta una letteratura su come si dovrebbero comportare i nonni. solo che poi non lo fanno. e ci ricattano. ci colpevolizzano. e noi dipendiamo da loro. è una macchina perfida, e anche perfetta.
    coraggio!

    RispondiElimina

L'educazione è molto apprezzata