box google adsense orizzonatale

lunedì 2 agosto 2010

Se non son strani non li vogliamo

Se dovesse capitarvi di incontrare una bambina 4enne con la maglietta di Alice che canta a squarciagola "il party" di Giusi Ferreri insieme a una tizia bassetta che sembra si sia pettinata con i petardi oppure se vedete la suddetta bambina che ride a crepapelle mentre un ragazzo alto vestito da giocatore di pallacanestro basso abbaia ecco, avete incontrato tutta o parte della traspafamiglia.

Nessun commento:

Posta un commento

L'educazione è molto apprezzata