box google adsense orizzonatale

venerdì 14 maggio 2010

Non fiori ma opere di lettere

Ieri è stata una giornataccia. Che è stata preceduta da una serie di giornatacce abbastanza lunga, con relative nottate funestate da risvegli, ansie e brutti pensieri (lavorativi ma anche non, che sto aspettando una notizia veramente brutta che purtroppo pare oramai inevitabile, e la cosa mi angoscia non poco)
Così il Traspamarito ieri sera che era automunito (di solito noi si va e viene dal lavoro con una sola macchina ma ieri c'è stata una eccezione) ha pensato di comprarmi un mazzo di fiori consolatorio (ma quanto è tenero eh?), non trovandolo ha egregiamente ovviato con un libro. Questo

Ci sono molti modi per rendere migliore una giornata, lui ne ha trovato uno bellissimo. Grazie.

2 commenti:

  1. Ah i libri! Che bellezza! E questo sembra grazioso!

    RispondiElimina
  2. bravo traspamarito!!!
    anch'io ho letto il libro che stai leggendo tu ora, mi è piaciuto molto.

    RispondiElimina

L'educazione è molto apprezzata