box google adsense orizzonatale

giovedì 18 febbraio 2010

Ecco cosa fa una giornata di sole

Oggi c'è il sole.

C'è il sole dopo giornate uggiose e piovose.

C'è un sole che scalda dopo mesi di freddo intenso, mesi di malattie della BambinaGrande perchè il primo anno di asilo è così e quest'anno anche a detta della Santapediatra è stato pure brutto già di suo.

Però oggi c'è il sole

E io mi sento ottimista.

Ottimista.

Senza motivo, senza un qualcosa per cui essere ottimista.

Mi sento ottimista in generale. Per tutto, per quello che vorrei e per quello che potrebbe succedere.

Quindi ho deciso che non mi faccio domande e mi godo lo stato di grazia.

E aspetto la primavera progettando che piante mettere sul balcone dove il Traspamarito domenica ha installato l'impianto di irrigazione. Va bene tutto, tutte le piante, purchè mi facciano una fioritura strepitosa. Che qui ci vuole un po' di colore, che quest'inverno non finiva più, ma ora è proprio agli sgoccioli.

E anche se poi magari domani pioverà, se potrebbe ancora nevicare, mi godo questo ottimismo, e guardo il sole che entra dalla finestra e mi illumina la scrivania.

Perchè oggi sono ottimista.

1 commento:

  1. queste inattese giornate di caldo e sole e venti da sud uniti al fiorire delle mimose sarebbero meravigliose....se non mi uccidessero di allergia...per me giornataccia! Un abbraccio, Daniela
    inviato da Anonimo il 2010-02-18 23:29:47

    RispondiElimina

L'educazione è molto apprezzata