box google adsense orizzonatale

lunedì 3 agosto 2009

Scarpe

Quando non si deve rincorrere un Mostro ipercinetico si può passare dalla ballerina col laccio emostatico a qualcosa che slanci un filo di più! Ora devo solo imparare a camminare...

1 commento:

  1. mamma al quadrato il 03/08/09 alle 22:21 via WEB
    Belle! Io in genere giro con ballerine o "scarpe ortopediche" (come le chiama mio marito!) ma con i sandali di questo genere riesco a camminarci pure io! Sono leggere, non rumorose, danno sollievo alle gambe e...slanciano, che non è poco!

    ele.sid il 04/08/09 alle 09:55 via WEB
    @maq: si devo dire che sono abbastanza comodi, poi avendo la zeppa non sono nemmeno molto alte di tacco. E mi aiutano a stare più dritta.

    caia coconi il 04/08/09 alle 09:29 via WEB
    ciao traspa! be' io con le scarpe sono un guaio, adoro i tacchi e comprerei solo quelli e poi però quando mi vesto ho bisogno di comodità e non ho scarpe da mettermi... io cmq ho il tuo problema inverso: 41, sottili, delicatissimi ciò significa che intanto non è sempre facile trovare scarpe femminili, molti modelli mi sfuggono o fanno andare troppo avanti il piede, quindi mi associo: W BIRKENSTOCK!!!

    ele.sid il 04/08/09 alle 09:57 via WEB
    @caia: io al contrario di te ho il 35 cicciotto, quindi le scarpe spesso mi stringono (anche perchè fanno il 35 pensando che le ossa siano quelle dei bambini), gli stivali mi stringono sul polpaccio, le ballerine mi scivolano se non hanno un cinturino (ecco il perchè del laccio emostatico). I sandali della foto riesco a portarli perchè sono appunto sandali, belli aperti e con cinturino alla caviglia, quando si tornerà alle scarpe saranno cavoli amari :-/ e si tornerà al super piatto!

    francesca.1987 il 04/08/09 alle 09:58 via WEB
    ce la puoi fare..anche io volevo comprarle per il mare sai?

    RispondiElimina

L'educazione è molto apprezzata