box google adsense orizzonatale

martedì 21 aprile 2009

Abbracci

Il Mostro è una bambina ipercinetica, e lo dico sempre. Ha bisogno di muoversi, di giocare, di saltare... piuttosto che niente parla o canta (e infatti da quando parla bene un po' si è calmata). Però nella sua ipercinesi è anche, secondo me, un po' poco indipendente: ci sono dei momenti in cui ha bisogno del contatto fisico, di sentire la mia mano sulla sua guancia... dei momenti in cui smette di giocare per venire a farmi una carezza, o un bacino. Dei momenti in cui mi abbraccia a tradimento e mi stringe fortissimo.

E poi è molto attratta dai bambini piccoli: vuole guardare in tutte le carrozzine, e manda i bacini da lontano a tutti i bimbi picccoli. A volte in cortile la vedo che si mette a fissare incantata il fratellino della sua amichetta.

Mostro, sappiti regolare: finchè non ti calmi un po' di fare il fratellino non se ne parla!!!

Nessun commento:

Posta un commento

L'educazione è molto apprezzata