box google adsense orizzonatale

mercoledì 7 gennaio 2009

Vacanze lavorative

Quelle appena trascorse sono state le vacanze di Natale più lunghe della mia vita. Mai avevo fatto due settimane e mezzo di fila di vacanza, nemmeno quando andavo a scuola, nemmeno quando studiavo all'università (li di vacanze non se ne parlava, l'ansia da studio c'era h24!)
Due setttimane e mezzo con il Mostro sono state appena sufficienti a prendere bene il ritmo e decisamente abbastanza per farmi sentire la mancanza di lei stamattina in un modo assolutamente esagerato. Perchè oramai mi ero abituata all'oretta di coccole e abbracci post pisolino pomeridiano, e oggi come faccio?
Son state settimane faticose, in verità, perchè abbiamo approfittato per finire i lavori alla Traspacasa, che col trasloco noi s'è montato tutto molto velocemente per rendere la casa abitabile dal Mostro (che allora aveva 18-mesi) e ora c'era un casino allucinante e la metà dei mobili era piena di fuffa.
Così il 26 abbiamo iniziato i lavori: abbiamo buttato un bel po' di cose inutili o inutilizzate.
Poi il 27 siamo andati all'Ikea a comperare una fantastica libreria, l'abbiamo montata e riempita con tutti i nostri libri e riviste, che ora finalmente non stanno più in soggiorno ma in corridoio, dietro a delle ottime ante di vetro satinato che danno un simpatico effetto vedo non vedo molto ordinato.
A questo punto una buona metà dei mobili del soggiorno era vuota, per cui siamo andati di smontaggio. Il Traspamarito si è fatto pure un giretto all'oasi ecologica per buttare ancora un po' di rimasugli della vecchia casa.
Adesso la Traspacasa dei sogni sembra più grande, più pulita e soprattutto meno incasinata e più abitabile, che in effetti è quello che volevamo. Abbiam pure messo le tende in soggiorno e cucina, così ora sembra proprio una casa vera. 
I mobili veri quelli verranno, ma non c'è fretta, almeno il Mostro può giocare liberamente senza che dobbiamo dirle ulteriori NO oltre a quelli che già le diciamo per evitare che si accoppi o si avveleni.
E' stato molto faticoso, perchè abbiam fatto quasi tutto (cioè tutto quello che no faceva rumore) di sera/notte, in modo che il Mostro non si mettesse di mezzo e non si facesse male, ma ne valeva la pena. Con l'occasione ho scoperto anche che i simpatici tagli che mi vengono sulle dita della mano destra sotto alle unghie forse non son dovuti ai detersivi ma alla polvere. Indagherò ulteriormente perchè fanno veramente male!
Ora che il Traspasoggiorno è tutto ordinato ci sta un divano più grande, anzi due, messi ad angolo per fare la zona conversazione (Casafacile docet). Riusciranno i nostri eroi a trovare il divano dei sogni entro l'anno?

1 commento:

  1. Anch'io ho passato le "vacanze" a montare due mobili per soggiorno e cucina (ikea) e ora finalmente ho un po di spazio in più per libri suppellettili e per i miei pochi faldoni di lavoro , una faticaccia ma che soddisfazione , è così bello studiarseli da soli i mobili ... Elisa P.S. Grazie per avermi fatto scoprire il blog di Marikabel , ho trovato lo schema dell'alberello e ne ho fatti due

    RispondiElimina

L'educazione è molto apprezzata