box google adsense orizzonatale

lunedì 29 ottobre 2007

Scivolo


E' successo che ieri il Mostro ha capito che lo scivolo non è bidirezionale ma si sale dalla scala e si scende dallo scivolo. E' stata dura farglielo capire, ma alla fine ce l'abbiamo fatta. Abbiamo superato con successo anche la fase "salgo e scendo dalla scala" e ora il Mostro sale la scaletta dello scivolo da sola 2 gradini alla volta, che se non alza il piede fino all'orecchio tipo Heather Parisi non è soddisfatta.
Ieri finalmente il Mostro per ben due volte è salita sullo scivolo dalla scaletta e poi si è seduta sulla piattaforma ed è scesa dallo scivolo (basso, per mostri un-enni come lei o massimo du-enni) mentre io la tenevo solo per mano. Ed era pure soddisfatta di questa sua prodezza.
Peccato che dopo il secondo tentativo sia arrivata un'orda di quattro bambini Unni sui sette o otto anni di sesso assortito e che tutti sono saliti sullo scivolo arrampicandosi dalla parte sbagliata gridando e spintonando il Mostro, che li guardava interdetta. Nemmeno un suo ruggito intimidatorio (ma anche di ammirazione perchè i bambini più grandi, benchè Unni, per il mostro sono sempre da ammirare, come minimo per la quantità di capelli di cui godono, e per l'abilità di gioco che hanno) è servito a tenerli a bada, quindi, dopo aver rischiato un calcio in faccia sia il Mostro che la Traspamamma, abbiamo dovuto andare via.
Ora io dico: ma dov'erano i genitori di questi Unni? ma non han visto che c'era il Mostro che era piccola ed era su uno scivolo da piccoli? ma non potevano richiamare i figli con qualche grido in dialetto Unno? Evidentemente no, molto più comodo starsene su una panchina a chiacchierare.... Ultimamente sto notando che le mamme sono sempre pronte a farti notare che stai sbagliando e stai mettendo la tua dolce creatura in pericolo (solo perchè la lasci correre da un gioco all'altro nel parco giochi), piuttosto che il Mostro rischi di sfiorare solo per sbaglio i loro teneri pargoletti, e allora diventano delle furie, pure se lei gli fa una carezza innocente, ma se sono i loro figli da ricamare, manco a morire, i loro figlioli han sempre ragione e son sempre bravi e belli.... a me vien solo da dire che sono maleducati, come le madri.
La Traspanonna mi ha fatto notare che dovevo io mandare via i bambini Unni... peccato che alcuni erano più grandi di me, di statura.
Comunque il Mostro si è divertita, e tanto basta. E farsi il sangue amaro non val la pena. La prossima volta la istigo, le dico "Mostro, guarda che bei capelli che hanno i bimbi", così lei ruggisce e glieli tira e siamo pari.

1 commento:

  1. spettacolo! E si lo scivolo è sempre una bella impresa e come è bello riuscire a salirlo al contrario....lo facevamo sempre da piccoli...chissà perchè poi........Boh! Complimenti per i lavoretti xxxx ciao Sil
    inviato da morgana_04 il 2007-10-29 16:16:57

    RispondiElimina

L'educazione è molto apprezzata